Negozio più vicinoSpedizione gratuita a partire da 49€ di spesaAssistenza ClientiStatus Ordini

Il collare elisabettiano è un presidio medico di forma troncoconica che viene messo al collo del cane per evitare che si lecchi ferite o irritazioni. Inoltre, in seguito a interventi chirurgici, il collare elisabettiano impedisce al cane di strapparsi i punti di sutura o la medicazione, evitando così che si verifichino complicanze post-operatorie.

Il collare elisabettiano è composto da una base in schiuma di polietilene espanso ad alta densità e ricoperta da un tessuto impermeabile in nylon. La parte superiore del collare è costituita da un anello in metallo che consente di agganciarlo al guinzaglio e da una cinghia di chiusura.

Come si mette il collare elisabettiano per cani

Il collare elisabettiano va messo al collo del cane come se fosse un normale collare. L'anello metallico va agganciato al guinzaglio e la cinghia di chiusura va stretta in modo da non lasciare spazi tra il collare e il collo del cane.

Il collare elisabettiano va tolto solo su indicazione del veterinario e, in ogni caso, non deve essere lasciato sul cane per più di 2-3 settimane. Se si rende necessario un uso prolungato del collare, è importante monitorare il cane per verificare che non si verifichino segni di stress o di fastidio.

Migliori collari elisabettiani per cani; quale scegliere

I migliori collari elisabettiani per cani sono quelli che si adattano bene al collo del cane e che garantiscono una buona chiusura. Inoltre, è importante scegliere un collare di buona qualità, in modo da evitare che si deteriori facilmente. In questa sezione trovi una vasta selezione dei migliori collari elisabettiani per cani, specificatamente selezionati dagli esperti del benessere degli animali!