I giochi più adatti per i cuccioli

banner_blog_ce_gioco cane cucciolo

I giochi più adatti per i cuccioli

Per ogni cane il gioco è un’esigenza oltre che un divertimento, soprattutto quando sono dei cuccioli. Proprio come fanno i bambini, i pet non riescono a resistere a rincorrere una pallina o a mordicchiare dei peluche. Il gioco infatti, non è soltanto un momento di svago, ma anche un modo per socializzare e cominciare ad apprendere i comandi base. Il nostro affetto e la nostra presenza sono preziosi, ma dei giochi non si può fare a meno!

Cosa fare prima di scegliere il gioco

Quando si ha per la prima volta un cucciolo in casa, ci si può chiedere quale sia il gioco più adatto ai primi mesi di vita, senza tralasciare la sicurezza.

Prima ancora di far divertire il pet, ci sono alcuni aspetti da considerare:

  • conoscere i suoi gusti: ogni cucciolo ha le proprie preferenze, alcuni amano rincorrere la palla, altri si divertono con il tiro alla corda, l’importante è individuare l’attività che lo appassiona di più;
  • dargli nuovi spunti: i cuccioli hanno voglia di imparare e di scoprire, quindi tendono ad annoiarsi se non gli proponiamo giochi sempre nuovi;
  • puntare sulla sicurezza: la scelta di giocattoli di qualità è importantissima, per questo dobbiamo preferire materiali resistenti, non tossici e privi di elementi che potrebbero mettere a rischio la sua salute;
  • giocare con lui: molti dei giochi sono divertenti e il pet può utilizzarli da solo, ma se vogliamo farlo davvero felice, stare insieme a lui di sicuro aumenterà lo svago.


Un gioco per ogni attività

Ogni gioco rappresenta un momento piacevole per il cucciolo ed è utile per farlo crescere e dargli più sicurezza. Per non farlo annoiare ci sono tante attività che lo renderanno felice.

Giochi educativi

Se per i pelosi il lancio della palla è un modo divertente per trascorrere del tempo in nostra compagnia, per noi è il gioco ideale per insegnargli i comandi basilari. In alternativa possiamo lanciare anche un peluche oppure il frisbee per attivare l’istinto dei cani che amano rincorrere qualsiasi cosa in movimento e riportarla a noi. In questo modo si riduce il loro senso di attaccamento agli oggetti e si rafforza il nostro legame con i pet.

Giochi con premi

Gli impegni di lavoro in alcuni casi ci costringono a lasciare il cucciolo solo in casa per alcune ore. I giochi con premi sono l’occasione giusta per distrarlo e non fargli sentire la nostra mancanza, i giocattoli come il kong infatti, stimolano le abilità del peloso e lo invogliano ad ottenere la giusta ricompensa. 

Giochi con la corda

Chi di noi non si è divertito da piccolo con il tiro alla corda? Non è un’attività che ha caratterizzato soltanto la nostra infanzia, ma può accompagnare anche la crescita dei cuccioli. I pelosi non vedranno l’ora di contendere la corda con noi oppure con i loro simili, una sfida che li terrà in movimento facendoli sentire stanchi ma felici. Inoltre, questo gioco è l’ideale per evitare che i pet sviluppino il senso del possesso.

Giochi di attivazione mentale

Stimolare i cani fin da piccoli è utile a migliorare la concentrazione e le loro abilità cognitive. I giochi di attivazione mentale saranno di sicuro divertenti per il cucciolo che potrà sfruttare il suo intuito per risolvere le attività e avere in cambio l’ambito premio.

Giochi per la dentizione

Avere una dentatura forte e sana e sviluppare la masticazione è fondamentale per i pelosi che intorno ai sei mesi iniziano a perdere i denti da latte. I giochi per la dentizione sono pensati per farli svagare, per placare la loro necessità di mordicchiare e alleviare la pressione dei nuovi denti che cercano di spuntare. I giocattoli realizzati in materiali resistenti riusciranno a soddisfare il loro istinto e sono sicuri per la loro salute.

Nessun Commenti

Scrivi Commento