Cani e gatti in giardino: accorgimenti e consigli per spazi verdi a prova di pet

banner_blog_ce_gioco_cane_giardino1

Cani e gatti in giardino: accorgimenti e consigli per spazi verdi a prova di pet

L’estate è la stagione che ci spinge a stare all’aria aperta, approfittare delle belle giornate e del sole. Come noi anche i nostri amici a quattro zampe non vedono l’ora di correre sull’erba, entrare in contatto con la natura o riposarsi al tepore dei raggi.

Oltre ai parchi e alle aree esterne anche i giardini di casa possono diventare a misura di pet. Giochi, corse e stimoli creativi sono perfetti per avere animali sani e in salute. Per prenderci cura del loro benessere, organizzare il giardino nel modo giusto è importante: vediamo allora cosa non può mancare per far trascorrere ai nostri pelosi un’estate piena di divertimento e relax.

Un giardino verde e sicuro

Ai cani e ai gatti piace muoversi indisturbati e correre negli spazi aperti, per questo è fondamentale avere un manto erboso soffice e confortevole, per permettergli di esplorare liberamente.

Liberi di muoversi all’interno del giardino, cani e gatti si fanno guidare dal loro istinto e dalla curiosità, difficile resistere alla voglia di conoscere nuovi territori. Per metterli al sicuro ed evitare che scappino via è importante circondare il perimetro del giardino con una recinzione a prova di pet. Preferibilmente in legno, deve essere priva di punte per evitare spiacevoli incidenti. Inoltre, deve essere compatta e senza spazi perché i pet piccoli spinti dall’inesperienza, potrebbero rimanere incastrati.

Come sappiamo, l’agilità dei felini e la socialità dei cani sono i loro tratti distintivi, ma possono rivelarsi un limite per la loro sicurezza. Vicino alla staccionata, è meglio evitare di mettere qualsiasi oggetto come cassette e bidoni che possano diventare il “trampolino di lancio” per un fuga improvvisa.

Il giardino è il regno della natura in cui piante e alberi diventano un piacevole elemento decorativo ma anche funzionale a creare zone d’ombra dove noi e i nostri pet possiamo rilassarci e godere del fresco nelle giornate più torride. Qui l’istinto dei cani e dei gatti può essere sviluppato al meglio, il nostro compito è ricreare dei piccoli boschetti o delle aree rocciose in cui i nostri pet possono rilassarsi, giocare o schiacciare un pisolino approfittando delle temperature gradevoli.

La cosa importante è scegliere con cura le piante da giardino evitando quelle che sono dannose per i pet. Se per i cani quelle aromatiche sono perfette, per i felini l’erba gatta è la preferita in assoluto, tanto che non perdono l’occasione per rotolarsi vicino alla pianta che ha il vantaggio di eliminare i boli di pelo.

Delimitare gli spazi e garantire il benessere

Quando si trovano a contatto con la natura, i nostri amici a quattro zampe non vedono l’ora di esplorarla guidati dal loro istinto. Non sempre, però, l’area esterna può essere tutta a loro disposizione, ci sono degli angoli in cui non possono entrare o presentano dei pericoli. In questo caso possiamo creare piccole recensioni o cancelletti di legno che delimitano un’area 100% pet friendly.

Per lasciargli la libertà di cui hanno bisogno possiamo creare un percorso ad hoc dall’entrata di casa fornita di una porticina basculante, viene condotto direttamente all’interno della zona dedicata a lui in cui può trovare la cuccia, il cibo e l’acqua.

Quest’ultimo aspetto è fondamentale soprattutto in estate quando le temperature alte possono mettere a rischio la salute del nostro peloso. Per questo l’acqua non deve mai mancare e bisogna lasciare a disposizione del pet ciotole sempre piene oppure delle fontanelle con acqua sempre fresca grazie a sistemi a riciclo continuo.

Nelle giornate particolarmente calde, per far rinfrescare il nostro peloso, se non abbiamo spazio in giardino possiamo mettergli a disposizione un tappetino refrigerante su cui potrà schiacciare un piacevole riposino. Nel caso in cui l’esterno sia ampi,o possiamo mettere a disposizione delle piscine pensate per loro, in cui il pet potrà sguazzare circondato dai giochi d’acqua preferiti e dal nostro affetto!

Via libera al gioco, ma anche al relax

Grande o piccolo che sia, l’importante è creare all’interno del giardino un’area gioco in cui il pet può divertirsi in nostra compagnia. I percorsi di agility sono perfetti per mantenerli in forma e rafforzare il legame con il pet.

Tunnel in nylon, magic box o giochi strategici, li spingeranno a nascondersi, giocare e mantenere attivo l’istinto e la coordinazione. Se vogliamo trascorrere del tempo in loro compagnia non possiamo rinunciare a palline, ossi, topini, sonaglietti e frisbee e inventare insieme tante nuove attività.

Dopo tanto gioco, sia noi che i nostri pet abbiamo bisogno del meritato riposo. Se per noi ci sono sedie a sdraio e poltrone ad attenderci, per i pet non possiamo fare a meno di cucce o cuscini. Non dobbiamo fare altro che allestire una zona relax e il cane e il gatto potranno sonnecchiare all’ombra di alberi o piante in nostra compagnia!

Nessun Commenti

Scrivi Commento