Scopri i BEST SELLERS, i migliori prodotti scontati fino al 50%!

Blog Casa / Consigli / Gattini di un mese: cura e alimentazione del gattino

Gattini di un mese: cura e alimentazione del gattino

Gattini di un mese: tutto quello che c'è da sapere

I gattini di un mese sono adorabili e hanno bisogno di tante attenzioni, in primis riguardo l'alimentazione.

La nutrizione è, infatti, importantissima per garantire una corretta crescita di un gattino: sapevi che i primi giorni e le prime settimane di vita sono fondamentali per garantire al tuo micino una crescita sana? Se non sai come muoverti, non preoccuparti: con l'amore di mamma gatta, con la tua presenza e con qualche consiglio utile andrà tutto per il meglio!

Se vuoi scoprire come prenderti cura del tuo piccolo micio, leggi la nostra guida su cura e alimentazione dei gattini di un mese.

Come comportarsi con i gattini di un mese

Per prenderti cura al meglio del tuo gattino di un mese, è bene tenere a mente alcuni aspetti fondamentali per il suo benessere, tra cui:

  • cura del pelo: spazzolarle il manto con regolarità può aiutarti a instaurare un forte e profondo legame con il tuo micino, oltre a prevenire infezioni e problemi cutanei. Trova la spazzola ideale per il tuo gattino nella sezione dedicata alla toelettatura del micio, oppure, se vuoi saperne di più, leggi la nostra guida sulle migliori spazzole per gatti;
  • stimolazione mentale: fai giocare il tuo piccolo pet con dei giochi di stimolazione mentale con cui possa intrattenersi; questo gli serve anche a evitare lo stress e a stimolare la sua intelligenza;
  • esercizio fisico: oltre alla mente è importante attivare anche il corpo! Sprona il tuo micino a muoversi, lo aiuterà a mantenersi in forma e a evitare problemi di sovrappeso e obesità. Se vuoi saperne di più sull'obesità negli animali domestici, leggi i consigli dei Medici Veterinari;
  • socializzazione: seppur indipendenti, i gatti sono animali socievoli. Ti consigliamo sempre di interagire e di giocare con il tuo piccolo pet per mantenere alto il suo interesse e la sua socialità: se vuoi saperne di più sui giochi adatti alle varie fasi di vita di Micio, leggi i nostri consigli;
  • amore e affetto: è fondamentale che gli mostri il tuo affetto, per farlo sentire amato e coccolato;
  • corretta alimentazione: importantissimo è lo svezzamento per permettere al tuo pet di crescere sano e forte!

Alimentazione di un gattino di un mese

Quando il tuo gattino ha un mese è nel pieno dello svezzamento, ovvero il periodo di passaggio da un’alimentazione liquida a una a base di cibi solidi.

Lo svezzamento deve svolgersi in maniera graduale e progressiva, ed è importante che tu segua con attenzione le indicazioni per una corretta crescita del tuo gattino.

L’alimentazione dei gattini di un mese deve quindi prevedere la presenza del latte materno, o di un suo sostituto, e l’introduzione di cibo umido o secco specifico per gattini. Quest'ultimo passaggio è fondamentale in quanto i piccoli pet di un mese hanno già effettuato il passaggio dal solo latte materno o in polvere al cibo semi liquido e sono, quindi, pronti a compiere il prossimo step!

Cosa mangiano i gattini di un mese

L’alimentazione del tuo gattino compiuto il mese di età prevede l’introduzione nella dieta di cibo umido per gatti. Puoi ammorbidirlo con il latte, assicurandoti di utilizzare solo latte materno o formulato appositamente per i gattini per renderlo più facile da ingerire.

Inizialmente, la qualità di cibo da somministrare al tuo pet sarà minore rispetto a quella del latte, ma con il passare del tempo è importante invertire le porzioni, andando a diminuire quella di latte e aumentare quella del cibo solido.

Anche se la sua dieta non prevede ancora esclusivamente cibo secco ti consigliamo, inoltre, di lasciare al tuo gattino sempre una ciotola d’acqua da cui poter bere.

Potresti avere però delle difficoltà a far bere l’acqua al tuo micino, in quanto ha un sapore che lui non riconosce e che potrebbe non apprezzare. Ti consigliamo, in questo caso, di diluire qualche goccia di latte nella ciotola dell’acqua: in questo modo il gattino sentirà l’odore di un alimento a lui conosciuto e imparerà a bere anche l’acqua senza troppe difficoltà.

Quanto devono mangiare i gattini di un mese

Ti consigliamo di dare da mangiare al tuo pet di un mese circa 4-5 volte al giorno e di fargli assumere all’incirca 200-220 kcal/kg, che corrisponde al suo fabbisogno energetico a questa età. Ti consigliamo, inoltre, di non lasciare al tuo gattino il cibo sempre a disposizione, per evitare che mangi più del dovuto.

Cosa dare da mangiare a un gattino di 40 giorni

Quando il tuo gattino ha intorno ai 40 giorni di vita, è importante proseguire con lo svezzamento, diminuendo la dose di latte e iniziando a proporgli omogeneizzati o mousse a base di carne.

Il quantitativo di kcal/kg da fornire al tuo gattino aumenta rispetto alle 200-220 del primo mese, fino ad arrivare alle 250 calorie, che corrisponde al fabbisogno energetico giornaliero del piccolo pet fino ai suoi 3 mesi di età.

Ti ricordiamo che il latte materno è comunque necessario fino alle 6-8 settimane di vita del micino e va, quindi, compreso nell’alimentazione del tuo piccolo pet.

Come comportarsi con i gattini di un mese senza mamma

Se, invece, il tuo gattino è senza mamma e non ha quindi la possibilità di nutrirsi del latte materno, ti consigliamo, per prima cosa, di procurarti del latte in polvere specifico per gattini, da includere nella sua alimentazione.

Avendo già compiuto un mese di età, anche il piccolo pet senza mamma può iniziare lo svezzamento. Il tuo compito, quindi, sarà quello di seguire questo graduale processo e inserire progressivamente nella sua dieta il cibo umido e secco, come spiegato in precedenza.

Se vuoi saperne di più su come prenderti cura dei gattini senza mamma, leggi i nostri consigli.

Se stai per accogliere un micino e non sai come muoverti, dai un'occhiata ai nostri consigli per prepararti al meglio all'arrivo del piccolo pet.