Scopri i BEST SELLERS, i migliori prodotti scontati fino al 50%!

Blog Casa / Consigli / Gatti rossi: razze, carattere e curiosità

Gatti rossi: razze, carattere e curiosità

Gatti rossi razze, caratteristiche e curiosità

Raro, affettuoso e dal pelo infuocato: questo è il gatto rosso, un pet dal fascino unico per la sua pigmentazione rossastra e non solo...questi felini sono pieni di caratteristiche che li rendono speciali!

Il singolare colore rosso è dato dal gene Orange, che trasforma il pigmento nero di Micio in rosso/arancione o crema.

Perché i gatti rossi sono così rari e particolari? Ecco la risposta a queste e ad altre domande in questa guida sui mici dal manto fulvo, perfetta per esplorare il loro universo ricco di curiosità!

Gatto rosso: carattere e caratteristiche

Molte persone credono che i gatti rossi siano più esuberanti di altri, ma questo tratto distintivo del carattere dipende più dalla razza, dalle origini e dalle esperienze di vita. Probabilmente tutto sta nella somiglianza con dei "felini" ben più grandi: le tigri!

La prima caratteristica del gatto rosso è essere molto passionale: sarà il colore del mantello? Il gatto maschio rosso è un vero seduttore con le femmine e il suo bel pelo lo rende affascinante e magnifico.

Inoltre, è un gatto energico, vivace, curioso e molto affettuoso con il suo Pet parent.

Gatto dal pelo rosso: tabby o soriano

Viene definito rosso il mantello di un felino che ha una pelliccia di un magnifico colore rosso-dorato, caldo, puro e uniforme dalla punta del pelo fino alla radice.

Il gatto dal mantello unicamente rosso è rarissimo, quasi inesistente. Invece, è molto comune il gatto rosso tabby (tigrato), che presenta un mantello a strisce o con motivi vorticosi. La parola tabby deriva dal termine francese "taffetà" e indica quella stoffa di seta bellissima che, a seconda di come si muove, crea dei giochi di luce che sembrano “onde”.

Osserva bene un felino rosso o arancione e vedrai le tipiche tigrature che caratterizzano i Tabby. Il particolare mantello di questi gatti è legato a 3 geni, uno dei quali responsabile della produzione di un pigmento rosso, la feomelanina (la stessa dei capelli rossi umani).

Un altro nome con cui il gatto tabby viene definito è soriano: altro non è che il comune gatto domestico, caratterizzato dal manto tigrato.

Infine, una particolarità del gatto soriano o tabby è quella di avere il colore degli occhi simile al colore del manto: il gatto rosso, infatti, presenta gli occhi di un caratteristico color avana.

I gatti rossi nelle varie razze

Di che razza è il gatto rosso?

Ci sono tante razze feline che possono avere il pelo rosso-arancione.

Di fatto, non esiste una razza di gatti unicamente rossi, ma alcune mostrano tratti di quel colore:

  • British Shortair rosso;
  • Maine Coon rosso;
  • Abissino Sorrel rosso;
  • Birmano rosso;
  • Siamese rosso;
  • Gatto Siberiamo rosso;
  • Gatto Persiano rosso.

Ogni razza si contraddistingue per specifiche caratteristiche che ne determinano la personalità. Conoscerle è utile per capire il comportamento di ciascun gatto e soddisfare i suoi bisogni unici.

Gatto British Shorthair rosso

I British Shorthair rossi ereditano la loro colorazione dai Gatti Persiani e razze simili. Tuttavia, è molto raro trovare un gatto British Shorthair monocromatico rosso; nella maggior parte dei casi, hanno almeno alcuni segni di tabby.

Essendo un mix di vari incroci, infatti, possono avere il pelo di infinite colorazioni. La loro personalità varia tanto quanto le fantasie dei loro mantelli, ma sono tutti forti ed energici. Inoltre, hanno un forte istinto da caccia che possono soddisfare con un gioco ultra stimolante!

Per saperne di più, leggi il nostro articolo dedicato al gatto British Shorthair!

Gatto Maine Coon rosso

Nota anche come Orange Maine Coon, questa razza può trovarsi con un bel manto rosso o bianco-rosso con segni di tabby. Il Maine Coon rosso ha occhi dorati o ramati che si abbinano perfettamente al suo sottopelo.

Questi gatti insolitamente grandi hanno zampe grosse e il pelo lungo e folto. Sono animali gentili, abili cacciatori e...molto voraci!

Sono pet calmi, molto amichevoli e la loro curiosità li fa essere anche coraggiosi e giocherelloni. Sono anche molto affettuosi e adorano ricevere le coccole.

Per saperne di più, leggi il nostro articolo dedicato al gatto Maine Coon!

Gatto Abissino Sorrel

Il gatto Abissino di colore rosso-cannella viene definito Sorell. Gran parte del pelo dell’Abissino Sorrel presenta una maculatura composta da due o tre bande di una tinta color cioccolato, che dona al mantello il suo aspetto ramato e brillante tanto particolare.

Il gatto Abissino rosso è un pet molto giocoso e curioso, che si affeziona molto al Pet parent e che adora la compagnia. Per questo ha bisogno di molto affetto, attenzioni e di giocare molto!

Gatto Birmano rosso

I Gatti Birmani possono essere arancioni? Ebbene sì! Questa razza può presentare un manto con punti luminosi rosso-oro che ricordano l'arancione.

Noti anche come Sacro di Birmania Red Point, questi gatti furono introdotti nel 1970-80 in Gran Bretagna e Germania come variante dominante della razza. Come la maggior parte dei gatti rossi, i Red point Birmani tendono a mostrare segni tabby.

Gatto Siamese rosso

È una razza felina discendente dal tradizionale gatto siamese o thailandese, che è stata successivamente incrociata con un Gatto Soriano arancione.

La maggior parte degli esemplari siamesi di Red Point sono maschi. È un gatto dal fisico atletico, protetto da un pelo bianco e arancio. Sulla testa presenta strisce arancioni, il naso rosa e gli occhi azzurri.

È un animale calmo, molto tenero, protettivo e socievole. Inoltre, ama giocare e comunicare con i membri della sua famiglia, felini o umani che siano.

Se vuoi scoprire tutto sul Gatto Siamese leggi i nostri consigli!

Gatto Siberiano rosso

I Gatti Siberiani sono pet rari che hanno mantelli di tutte le combinazioni di colori. Tra i più comuni troviamo l'arancione, oltre al grigio, al nero, al blu e al bianco.

Il pelo, inoltre, è lungo e fitto, con un folto sottopelo che forma una vera e propria criniera intorno alla testa.

Inoltre, è una razza indicata per chi è allergico ai gatti: la quasi totale mancanza di produzione della proteina Fel d1, l'enzima responsabile delle reazioni allergiche ai gatti, lo rende un gatto ipoallergenico.

Gatto Persiano rosso

I Gatti Persiani sono famosi per il loro manto fluente, per gli occhi penetranti e per l'adorabile muso piatto. Inoltre, la colorazione del mantello di un Persiano prevede circa duecento combinazioni tra le quali anche quelle rosse!

Questi gatti rossi a pelo lungo sono animali domestici ideali in tutte le situazioni di vita. Sono pet calmi, affettuosi e socievoli, insomma, sono una razza perfetta per anziani e bambini!

Per scoprire tutto sul gatto Persiano leggi i nostri consigli!

Le curiosità sul gatto rosso

I gatti rossi hanno la fama di essere apparsi in moltissimi film. Pensiamo a Crookshanks in Harry Potter (il Grattastinchi di Hermione Granger), Orion in Men in Black e Orangey in Colazione da Tiffany, giusto per citarne alcuni. E non dimentichiamoci di Garfield, il gatto rosso per eccellenza, pigro e goloso protagonista del famoso fumetto.

Unita alla fama cinematografica, i gatti rossi hanno la reputazione di essere davvero adorabili. Insomma, c'è qualcosa di speciale in quei cappotti rossicci che contribuisce a rendere questi felini degli animali domestici super affettuosi e affabili.