Scopri i BEST SELLERS, i migliori prodotti scontati fino al 50%!

Blog Casa / Consigli / Fusa del gatto: significato e motivi del gatto che fa le fusa

Fusa del gatto: significato e motivi del gatto che fa le fusa

Le fusa del gatto: tutto quello che c'è da sapere

Le fusa fanno parte del linguaggio felino e si manifestano fin dalla prima poppata.

Spesso si pensa che i gatti esprimano uno stato di piacere e felicità quando fanno le fusa, ma non è sempre così.

Ecco in questo articolo tutto, ma proprio tutto, sulle fusa del gatto, una guida completa per scoprire come, quando e perché i felini fanno le fusa.

Perché i gatti fanno le fusa

Il gatto sa esprimere benissimo le sue emozioni e il suo stato d’animo e lo fa non solo per manifestare affetto e felicità, ma anche per mostrare disagio, nervosismo e inquietudine.

I motivi per cui il tuo gatto fa le fusa sono molteplici:

  • I gatti tendono a fare le fusa se sono felici: se il tuo gatto sembra rilassato e non muove la coda, è lecito presumere che stia facendo le fusa perché sta provando piacere.
  • I gatti possono fare le fusa quando è ora dei pasti e hanno fame. Quando è ora della pappa, combinano le loro normali fusa con un "miagolio". Se vuoi saperne di più sul significato del miagolio dei gatti, non perderti i nostri consigli!
  • I gattini possono fare le fusa quando hanno pochi giorni di vita per far sapere alle loro madri dove si trovano o che stanno bene. Inoltre, fare le fusa aiuta il gattino e mamma gatta a creare un legame più forte. Infine, le gatte usano le fusa anche come ninna nanna.
  • Molti gatti fanno le fusa quando sono feriti o provano dolore: fare le fusa è un modo per calmarsi, proprio come un bambino si succhia il pollice per sentirsi meglio.

Quando i gatti fanno le fusa?

Tutti i gatti sono diversi: alcuni non fanno mai le fusa e altri le fanno costantemente.

I gatti tendenzialmente iniziano a fare le fusa quando hanno pochi giorni di vita, il che aiuta le loro madri a trovarli quando è l'ora della pappa.

Questa tendenza può persistere anche in alcuni gatti adulti che fanno le fusa, ad esempio, per comunicare al Pet parent che sia ora della pappa!

E ancora, alcuni felini fanno fusa rumorose quando esplorano con cautela nuovi ambienti o dopo episodi stressanti.

Come fanno i gatti a fare le fusa

Come fa il gatto a fare le fusa?

La vera natura delle fusa del gatto è ancora in discussione!

Molti ricercatori ritengono che il suono provenga dai muscoli laringei che aprono e chiudono la glottide, mentre altri sostengono che l'osso della lingua duro e inflessibile che collega la lingua all'osso cranico sia il principale responsabile di questo fenomeno.

Secondo la ricerca attuale, fare le fusa comporta un effetto di risonanza che probabilmente si verifica quando vengono colpite le corde vocali.

I muscoli laringei sono responsabili dell'apertura e della chiusura della glottide (spazio tra le corde vocali), che si traduce in una separazione delle corde vocali, e quindi nel suono delle fusa.

Dunque, sembra che i muscoli laringei interni siano la più probabile fonte delle fusa. Infatti, si nota un'assenza di fusa nei gatti che soffrono di paralisi laringea.

Le fusa di ogni gatto sono uniche e possono essere più o meno acute. Alcune fusa sono così deboli da dover essere estremamente vicino al tuo gatto per sentirlo, mentre altre sono straordinariamente rumorose.

Cosa significa quando un gatto fa le fusa

Sebbene si pensi che le fusa siano in parte volontarie e in parte istintive, in realtà i gatti possono fare le fusa per comunicare ma anche per rilassarsi! Questo è il motivo per cui i gatti spesso tendono a fare le fusa quando sono feriti o dopo un evento stressante.

Le fusa sono il primo linguaggio che i gattini utilizzano per comunicare con la madre già a pochi giorni dalla nascita: mamma gatta sentendo le fusa dei suoi cuccioli sa che tutto va bene. In risposta, è lei stessa a emettere a sua volta le rassicuranti vibrazioni per tranquillizzare i gattini e per far sapere loro che è presente.

Successivamente, in età adulta, le fusa del gatto possono avere molteplici significati, tra cui:

  • comunicare con il proprio Pet parent e trasmettergli affetto: in questo caso possono essere tradotte in un "Ti voglio bene!"
  • comunicare un suo malessere o trasmettere uno stato di disagio
  • svolgere un'azione curativa contro stress e dolore.

Può capitare per esempio che il gatto faccia le fusa quando non sta bene, o quando è spaventato: si tratterebbe, in questo caso, di una sorta di auto rassicurazione, in quanto fare le fusa fa sì che l’organismo emetta endorfine, che fungono da aiuto naturale contro lo stress e il dolore.

Le fusa del gatto: i benefici sugli umani

Non c'è niente come il suono di un felino soddisfatto che fa le fusa per risollevare il proprio spirito e non solo. Lasciare che il tuo gatto faccia le fusa sul tuo corpo può avere un enorme impatto sulla tua salute.

Spesso le vibrazioni delle fusa del gatto hanno un effetto calmante e terapeutico sugli esseri umani. Le endorfine rilasciate dalle fusa, quindi, possono avere effetto anche negli esseri umani.

Sapevi, per esempio, che le fusa del gatto sono utili per la guarigione da malattie? Il verso viene emesso in un intervallo di 20-140 Hz, noto per essere terapeutico per gli esseri umani.

Inoltre, le fusa di un gatto possono ridurre lo stress, ma anche aiutare la respirazione affannosa, abbassare la pressione sanguigna, aiutare a curare le infezioni e persino a guarire le ossa.

Allora, cosa stai aspettando? Aspetta che il tuo gatto venga da te per metterlo in braccio e accarezzarlo dolcemente! Sentirai le fusa che evocano un sorriso sulle tue labbra mentre lo stress della giornata svanisce.